UniCredit Leasing al tuo fianco nell'emergenza Coronavirus

PROROGA MORATORIA - Decreto Legge "Sostegni Bis"

Proroga – ai sensi dell’articolo 16 del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73 (“Sostegni Bis”) – del termine di sospensione dei pagamenti per le Micro, Piccole e Medie Imprese di cui all’articolo 56 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 (“Cura Italia”), convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27 e successive modifiche e integrazioni.

CARATTERISTICHE DELL’INIZIATIVA

L’articolo 16 del decreto-legge Sostegni Bis proroga dal 30 giugno 2021 al 31 dicembre 2021 il termine della sospensione dei pagamenti – limitatamente alla sola quota capitale dei canoni – introdotta dal decreto-legge Cura Italia per le Micro, Piccole o Medie Imprese.

LA NOSTRA CLIENTELA A CUI SI RIVOLGE

Alle Micro, Piccole e Medie Imprese (PMI) che hanno in essere la moratoria di cui al decreto-legge Cura Italia in relazione ad uno o più contratti di locazione finanziaria.

MODALITA’ E TERMINI PER LA RICHIESTA

La proroga della moratoria fino al 31 dicembre 2021 opera a seguito di comunicazione da parte dell'Impresa da far pervenire ad UniCredit Leasing entro il termine del 15 giugno 2021, pena l’inammissibilità. Tale comunicazione non dovrà essere accompagnata dall’autocertificazione che era prevista dall’articolo 56, comma 3, del decreto-legge Cura Italia.
 

La comunicazione potrà essere effettuata, a partire dal 31 maggio 2021, dall’area riservata di questo sito, esercitando tale facoltà direttamente nella sezione “Moratoria Covid” dell’area “Documenti”.
Ricordiamo che, qualora il Cliente non fosse in possesso delle credenziali di accesso, potrà richiederle utilizzando il link “Registrati subito” nella pagina di Login dell’Area Clienti.

 

Ai Clienti che non intendessero beneficiare della suddetta proroga non è richiesta alcuna azione o comunicazione e finito l’attuale periodo di sospensione (30 giugno 2021) riprenderanno il normale pagamento dei canoni, nel rispetto delle scadenze concordate in occasione della richiesta iniziale di sospensione e delle successive proroghe.
In ogni caso è importante che tutti Clienti, le cui operazioni prevedano come forma di pagamento l’addebito diretto SEPA, verifichino preventivamente con la propria Banca che il mandato a suo tempo sottoscritto sia tuttora valido ed attivo.

 
 

Per maggiori informazioni

 Il Servizio Clienti di UniCredit Leasing è disponibile al numero verde 800 101 131, attivo da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 16.

 

Per le condizioni contrattuali dei prodotti di leasing emessi da UniCredit Leasing S.p.A. fare riferimento ai Fogli Informativi disponibili, in formato elettronico, nella sezione Trasparenza ed in formato cartaceo presso tutte le Filiali UniCredit e in ogni sede UniCredit Leasing S.p.A. aperta al pubblico. UniCredit Leasing si riserva la valutazione dei requisiti e del merito creditizio del richiedente nonché la valutazione tecnica dei beni da concedere in leasing.