Impresa 4.0

Le nuove linee d’intervento previste, con la legge di Bilancio 2020, si sono tradotte nell’evoluzione della definizione da Impresa 4.0 al Piano Transizione 4.0.
Il piano è orientato a stimolare la competitività delle aziende, premiando le realtà che decidono di investire con una maggiore attenzione all'innovazione, agli investimenti green e per le attività di design e ideazione estetica.
Sono a disposizione delle Imprese una serie di misure fiscali a sostegno degli investimenti per l’innovazione tecnologica e digitale dei processi industriali, oltre a ulteriori incentivi agli investimenti in Ricerca e Sviluppo e a vantaggio di PMI innovative e Start up.

 

CREDITO DI IMPOSTA 4.0

Il Credito di Imposta 4.0 è dedicato alle realtà aziendali che investono nell’acquisto di nuovi beni strumentali, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato.
Sono agevolabili gli investimenti in beni strumentali nuovi 4.0 con decorrenza anticipata dal 16 novembre 2020 e fino al 31 dicembre 2022.  È confermata la possibilità, per gli investimenti in beni strumentali effettuati entro il 31 dicembre 2022, di beneficiare del credito - a condizione che ci sia il versamento di un acconto pari ad almeno il 20% del costo di acquisizione e e il relativo ordine risulti accettato dal venditore - con consegna dei beni nei 6 mesi successivi ovvero entro giugno 2023 
(FONTE MISE).
La misura del beneficio varia, con percentuali di aliquote diverse, a seconda della tipologia di beni e dell'ammontare dell’investimento.

 

 

 
 
Le soluzioni per le mie esigenze di finanziamento


Per le condizioni contrattuali dei prodotti di leasing emessi da UniCredit Leasing S.p.A. fare riferimento ai Fogli Informativi disponibili, in formato elettronico, nella sezione Trasparenza ed in formato cartaceo presso tutte le Filiali UniCredit e in ogni sede UniCredit Leasing S.p.A. aperta al pubblico. UniCredit Leasing si riserva la valutazione dei requisiti e del merito creditizio del richiedente nonché la valutazione tecnica dei beni da concedere in leasing.